Campicalcio

soluzioni in movimento

tecnica

tappeto erboso sintetico

La fibra impiegata per la fabbricazione del manto erboso artificiale è composta da polietilene antiabrasivo e lubrificato (come fibra principale) da nylon antiabrasivo e lubrificato (esclusivamente come fibra secondaria) molto resistenti all'usura ed alla climatologia, che favorisce la pratica sportiva e rende possibile la sensazione di "manto in erba naturale". Il nylon antiabrasivo viene utilizzato per il contenimento dell'intaso, per cui normalmente si tratta di peli corti e arricciati.