Campicalcio

soluzioni in movimento

tecnica

sabbia silicea

La sabbia silicea si impiega principalmente per stabilizzare il manto e quindi per formare lo strato inferiore dell'intaso. Successivamente viene inserito il granulo di gomma, assicurando così anche la posizione verticale delle fibre del manto che debbono rimanere libere per non più di 15 mm. La granulometria della sabbia è normalmente compresa tra 0,4 e 1,25 mm e deve avere spigoli arrotondati per favorire la durabilità delle fibre artificiali, che altrimenti si usurerebbero alla base dagli spigoli taglienti dei granuli.